Natale


La Campana Maggiore – 23 Dicembre 2018

Davanti al presepe di casa, a quello in casa di amici, in chiesa o nel grande presepe vivente che offriamo a tutti, dovunque questo segno della tenerezza di Dio ci faccia entrare con coraggio nel silenzio e nella preghiera, e poi nella semplice condivisione della nostra fede. Raccontiamoci la fede che abbiamo, piccola e fragile, oppure forte e concreta: la fede in Gesù, Dio che si è fatto uomo, che è morto sulla croce ed è risorto. È Gesù il mio Salvatore, il mio Redentore!

Lui ci doni la meraviglia e la gioia di vedere la sua luce sulle facce di chi ci è accanto e di riconoscerla perfino sulla nostra.

Entriamo dentro il presepe, con tutto il cuore. Auguri.


O Presepe


Mò che vvene Natale i presepe se scetano: dint’ a carta e ggiurnale nun ce vonno sta cchiù.
Mò che vvene Natale i uagliune s’ addormono: suonnano i regale e ‘o cchiù bell’è Gesù!
‘A Madonna suspira, san Giusepp ‘a cunforta “Si s’arape ‘sta porta, ‘nce putimma fermà”.
Ride, ride ‘u Uaglione e i pasture camminano, chi tteneva ‘u bbastone, meraviglia se fa.
San Giuseppe suspira, ‘a Madonna s’u guarda: nascce ‘n miezz ‘a la paglia Chi ‘a speranza ce dà!
Mò che vvene Natale i presepe se scetano: dint’a carta e ggiurnale nun ce vonno sta cchiù.
Mò che vvene Natale i uagliune s’addormono: suonnano i regale e ‘o cchiù bell’è Gesù!


La Campana Maggiore – 16 Dicembre 2018

Novena di Natale – come i pastori Viviamo la Novena di Natale perché ci possa accadere un reale, personale incontro con Dio che si è fatto uomo: lo cerchiamo uscendo dal caldo e dal comodo delle nostre case, dalla scontatezza del quotidiano e dalla frenesia delle “feste”. Gesù, Dio che si è fatto uomo, che è morto sulla croce ed è risorto. Gesù il Salvatore, il Redentore, che contempliamo bambino a Betlemme e in ogni presepe, ci doni la meraviglia e la gioia di vedere sulle facce di chi lo cercano e lo incontrano il riflesso della Bellezza che ci è donata. Per oggi e per sempre. Domenica 16 dicembre ore 17 con il Coro parrocchiale nella chiesa antica di S. Maria Maggiore Lunedì 17 ore 19 con i ragazzi del II Cresima all’Oratorio S. Michele, p. Bruzzesi Martedì 18 ore 21 con i ragazzi del I Cresima in Piazza Dante, Garbatella Mercoledì 19 ore 19 con i ragazzi del II Comunione in piazza S. Pietro Giovedì 20 ore 21 con i ragazzi del I Comunione in piazza della Fornace Venerdì 21 ore 19 Largo Almunecar, Madonna dei Canneti Sabato 22 ore 18.45 S. Maria Maggiore, dopo la S. Messa Domenica 23 ore 10 S. Messa alla Casaccia, p. Gramsci Lunedì 24 ore 23.30 dalla Chiesa di S. Antonio a S. Maria Maggiore per la Messa della Notte


La Campana Maggiore – 9 Dicembre 2018

TEMPO D’AVVENTO Vieni, Signore Gesù! NB Per i genitori dei bambini del catechismo e chiunque lo voglia, alle ore 17 dei lunedì, martedì, mercoledì e giovedì prima di Natale un momento di preghiera e di riflessione per vivere bene l’Avvento e il Natale. Le quattro candele d’Avvento illuminano il cammino verso il NATALE. È il tempo in cui preparare il PRESEPE: in ogni casa, magari inviando una foto per partecipare alla mostra dei presepi nella chiesa antica (dal 16 dicembre all’Epifania) e quello vivente che rappresenteremo per tutti nel parco della Legnara il 29 e 30 dicembre e il 5 e 6 gennaio 2019.  


La Campana Maggiore – 2 Dicembre 2018

IL TEMPO D’AVVENTO che inizia oggi ci richiama all’attesa dell’incontro con Gesù, l’unico che toglie la paura che ognuno di noi può avere di fronte alle prove della vita. Con lui diventiamo capaci di affrontare le nostre giornate con coraggio e libertà, con speranza e fiducia. Guardiamo a Lui, il germoglio che – mentre viene l’inverno – rende sicura la primavera. Vieni, Signore Gesù! NB Per i genitori dei bambini del catechismo e chiunque lo voglia, alle ore 17 dei lunedì, martedì, mercoledì e giovedì prima di Natale un momento di preghiera e di riflessione per vivere bene l’Avvento e il Natale. Le quattro candele d’Avvento illuminano il cammino verso il NATALE. È il tempo in cui preparare il PRESEPE: in ogni casa, magari inviando una foto per partecipare alla mostra dei presepi nella chiesa antica (dal 16 dicembre all’Epifania) e quello vivente che rappresenteremo per tutti nel parco della Legnara il 29 e 30 dicembre 2018 e il 5 e 6 gennaio 2019. * CARITÀ. La cesta davanti all’altare ci ricorda che i poveri sono sempre tra noi, e ognuno può e deve condividere quello che ha. Ricordatene quando fai la spesa: scegli preferibilmente cibi non deperibili e a lunga conservazione come pasta, riso, olio, scatolame … Meglio è – se puoi – aiutare chi è in difficoltà direttamente. Se no, aiutiamoci ad aiutare, anche dando un po’ di tempo e collaborazione con i volontari. — * La seconda domenica del mese raccogliamo le offerte per il Fondo di Solidarietà della nostra Caritas parrocchiale, che sostiene con alimenti diverse famiglie. Grazie. * Per portare la COMUNIONE AGLI INFERMI, agli anziani impossibilitati a partecipare alla Messa domenicale sono stati istituiti diversi Ministri straordinari della Comunione. Segnalate le esigenze e accompagnateli condividendo tempo e attenzione, compagnia e preghiera.