Assemblea parrocchiale


La Campana Maggiore – 10 Settembre 2017

Martedì 12 settembre alle ore 21

la nostra assemblea di inizio anno per scegliere i passi da fare insieme dietro a Gesù.
Essere suoi amici è una esperienza impegnativa ed entusiasmante, che apre gli occhi e il cuore a riconoscere la bellezza e la grandezza della vita. Siccome non è sempre facile vincere le nostre resistenze e meschinità, egli ci ha chiamato a condividere i pesi gli uni degli altri e a sostenerci nel cammino, passo dopo passo, richiamo dopo richiamo, aiuto dopo aiuto.
Ci ritroviamo quindi per offrirci questa generosa prospettiva di aiuto reciproco. Mettiamo a tema le occasioni e gli strumenti della vita della nostra comunità cristiana: la liturgia, l’educazione, la testimonianza, la carità, …

Ma è indispensabile che ognuno di noi metta in gioco i talenti che Dio gli ha dato: è indispensabile “scommetterli” per guadagnare gioia per sé e per gli altri. Qui di seguito un elenco incompleto delle “cose” già in essere che richiedono un maggiore coinvolgimento per diventare più gioiose e meno gravose:
– catechisti per i ragazzi che si preparano ai sacramenti dell’iniziazione cristiana
– catechisti per le famiglie, in preparazione al matrimonio, al battesimo dei figli
– catechisti per i giovani e gli adulti: tutti abbiamo bisogno di una amicizia profonda che ci aiuti nel cammino della vita a non perdere l’orientamento alla verità e al bene
– ministri straordinari dell’Eucaristia che possano rendere partecipe al banchetto del Signore chi è impedito a partecipare alla Messa domenicale e ministri dell’altare: accoliti, lettori, chierichetti, Confraternita, … per rendere tutte le nostre celebrazioni (festive e feriali) un avvenimento bello e partecipato, un incontro con Gesù.
– senza scordare il canto e la musica, che richiedono educazione e coinvolgimento.
– Sai che c’è anche chi si cura dei fiori e degli arredi (tovaglie e biancheria d’altare, vesti e oggetti per la liturgia), chi si occupa pazientemente della pulizia e della manutenzione ordinaria di ciò che abbiamo ricevuto in eredità e ha bisogno di cura per continuare a risplendere?

Queste e ogni altra “cosa” puoi fare tu. Sì, proprio tu. Per essere “dentro” la comunità con il cuore, la mente, i piedi e le mani.

 


Assemblea parrocchiale di inizio anno

Martedì 12 settembre alle ore 21 la nostra assemblea di inizio anno per scegliere i passi da fare insieme dietro a Gesù.

Essere suoi amici è una esperienza impegnativa ed entusiasmante, che apre gli occhi e il cuore a riconoscere la bellezza e la grandezza della vita.
Siccome non è sempre facile vincere le nostre resistenze e meschinità, egli ci ha chiamato a condividere i pesi gli uni degli altri e a sostenerci nel cammino, passo dopo passo, richiamo dopo richiamo, aiuto dopo aiuto.
Ci ritroviamo quindi per offrirci questa generosa prospettiva di aiuto reciproco.
Mettiamo a tema le occasioni e gli strumenti della vita della nostra comunità cristiana: la liturgia, l’educazione, la testimonianza, la carità, …

Ma è indispensabile che ognuno di noi metta in gioco i talenti che Dio gli ha dato: è indispensabile “scommetterli” per guadagnare gioia per sé e per gli altri.
Qui di seguito un elenco incompleto delle “cose” già in essere che richiedono un maggiore coinvolgimento per diventare più gioiose e meno gravose:
– catechisti per i ragazzi che si preparano ai sacramenti dell’iniziazione cristiana
– catechisti per le famiglie, in preparazione al matrimonio, al battesimo dei figli
– catechisti per i giovani e gli adulti: tutti abbiamo bisogno di una amicizia profonda che ci aiuti nel cammino della vita a non perdere l’orientamento alla verità e al bene
– ministri straordinari dell’Eucaristia che possano rendere partecipe al banchetto del Signore chi è impedito a partecipare alla Messa domenicale e ministri dell’altare: accoliti, lettori, chierichetti, Confraternita, … per rendere tutte le nostre celebrazioni (festive e feriali) un avvenimento bello e partecipato, un incontro con Gesù.
– senza scordare il canto e la musica, che richiedono educazione e coinvolgimento.

Sai che c’è anche chi si cura dei fiori e degli arredi (tovaglie e biancheria d’altare, vesti e oggetti per la liturgia), chi si occupa pazientemente della pulizia e della manutenzione ordinaria di ciò che abbiamo ricevuto in eredità e ha bisogno di cura per continuare a risplendere?

Queste e ogni altra “cosa” puoi fare tu. Sì, proprio tu. Per essere “dentro” la comunità con il cuore, la mente, i piedi e le mani.


La Campana Maggiore – 22 Gennaio 2017

Martedì 24 Gennaio ore 21

ASSEMBLEA PARROCCHIALE

Tutti invitati! Per aiutarci a camminare dietro a Gesù, costruendo senza sosta la comunità.

  1. La preoccupazione educativa
    Il cammino comunitario è segnato dalla liturgia.
    Famiglia e vita
    Oratorio 15°
  2. Verso la Quaresima e la Pasqua
    Quaresimale
    Via crucis
    Benedizione famiglie e …
  3. Le feste e i gesti
    Candelora
    Ceneri
    Settimana Santa
    Pasqua
    S. Michele
    L’infiorata della Madonna
    Il Corpus Domini
  4. Alcune articolazioni della comunità
    Caritas
    Catechesi
    Confraternita
    Coro
    CPAE
    Ministri, Accoliti e Lettori
    Manutenzione
    Pulizie
    Sacerdoti