Eventi


IL PRESEPE VIVENTE – Natale 2017

Nel Parco della Legnara di Cerveteri

26 e 27 Dicembre 2017 – 5 e 6 Gennaio 2018

Il natale è di Gesù: stare intorno a lui, insieme a lui, vivere nel presepe. Vuoi esserci anche tu quest’anno a Cerveteri il 26-27 dicembre 2017 e il 5-6 gennaio 2018


La Campana Maggiore – 10 Dicembre 2017


IN CAMMINO VERSO GESÙ

“È Dio che si è fatto uomo, l’Agnello di Dio che toglie i peccati del mondo” grida Giovanni Battista nel deserto e oggi la Chiesa rilancia il grido nel deserto del mondo. La seconda fiamma della “corona d’Avvento”, la “luce di Betlemme” ci parla della piccola città in cui Gesù è nato. Anche la nostra città, la nostra casa sono il luogo in cui Gesù viene a portare salvezza.  Se hai acceso il lumino della tua preghiera, ora devi mostrarlo a tutti. Porta un segno del Natale di Gesù sempre con te: non accontentarti di ciò che non parla di Lui. Fa’ che il deserto sia abitato.

IL PRESEPE DI TUTTI DAVANTI ALL’ALTARE

Sempre aperto alla carità verso i poveri: le cassette vuote, segno della povertà (in esso raccogliamo ogni domenica cibi non deperibili per gli indigenti), stanno diventando una scala. Su di essa domenica prossima faremo salire anche noi: un pupazzetto che ti rappresenti, anche disegnato…

IL TUO PRESEPE

Uno degli strumenti che ci aiuta nel percorso d’Avvento è la preparazione del tuo presepe: dentro casa e in tutti gli ambienti di vita cerca di puntare l’attenzione su Gesù. È Lui il protagonista, non scordarlo! È Lui l’Agnello di Dio!

PRESEPI IN MOSTRA … E IN MUSICA

Dal 17 dicembre e fino al 7 gennaio 2018 nella Chiesa antica di S. Maria Maggiore saranno esposti in mostra i presepi dei rioni e di quanti vorranno offrire alla contemplazione di tutti il frutto della loro arte e della loro devozione. (Magari il tuo presepe non si può portare: puoi farne due foto – una del presepe e una con te davanti – e inviarla per email o su whatsapp: esporremo anche le foto!) E saranno degna cornice all’ascolto dei canti e delle musiche di diversi cori e della banda, voci che annunciano “la grande gioia” e la volontà di pace per tutti.

Questa settimana due concerti di Natale:

  • Giovedì alle 19 nella chiesa nuova l’IC “Giovanni Cena”
  • Venerdì alle 19.30 nella chiesa antica “La Baronia di Cerveteri”

LA NOVENA DI NATALE

Sempre dal 17 dicembre davanti ai presepi nei Rioni vivremo i semplici momenti della Novena di Natale, seguendo la liturgia della chiesa.

IL PRESEPE VIVENTE

Continuano purtroppo atti di vandalismo al PRESEPE VIVENTE DI CERVETERI, ALL’INTERNO DEL PARCO DELLA LEGNARA. Tra poco la capanna di Gesù Bambino sarà pronta. E sono sempre pronti Erode e i suoi sgherri!!! Ringrazio i volontari della nostra comunità che stanno lavorando intensamente per presentare il presepe nei giorni 26 e 27 dicembre 2017 e nei giorni 5 e 6 gennaio 2018. Ringrazio tutti coloro che hanno offerto quest’anno collaborazione e partecipazione per vincere le fiamme della distruzione e dare così la possibilità a ognuno di rivivere con emozione l’avvenimento decisivo della storia: Dio che si fa uomo per la nostra salvezza. Ogni sabato è possibile dare una mano nel parco per gli allestimenti esterni. Se invece puoi aiutare per i costumi e altri dettagli, segnala la tua disponibilità, così anche per la tua partecipazione di persona.

È il Natale di Gesù, del Figlio di Dio che si fa uomo: un mistero incredibile che merita il tempo dell’attesa e della vigilanza, dell’apertura del cuore e della disponibilità a cambiare. E chiede solo una cosa: esserci, riceverLo tra le braccia e nel cuore.


APPELLO PER IL PRESEPE VIVENTE DI CERVETERI 2017/18

Ogni vandalismo, ogni distruzione, ogni devastazione, ogni incuria è sempre un gesto di inimicizia verso gli altri.

ALL’INCENDIO CHE HA DISTUTTO LA CAPANNA DI GESU’ BAMBINO DEL PRESEPE VIVENTE DI CERVETERI, ALL’INTERNO DEL PARCO DELLA LEGNARA si può forse aggiungere il tentativo di evitare l’incontro con Colui che nel mondo ha portato per tutti – anche per chi non lo riconosce come ilFiglio di Dio – il dono infinito del perdono e della pace, possibili anche per gli Erode e i crocifissori di ogni tempo. Anche di questo.

Per questo i volontari della comunità di S.Maria Maggiore non solo hanno deciso di presentare il presepe nei giorni 26 e 27 dicembre 2017 e nei giorni 5 e 6 gennaio 2018, ma chiedono a tutti la collaborazione e la partecipazione per vivere quella grande possibilità: a ognuno, anche a chi dovrebbe riparare il danno provocato, chiediamo l’impegno a costruire!

Ogni sabato dalle 10 sarà possibile a tutti dare una mano: vuoi essere anche tu uno che costruisce o restare tra quelli che solo si lamentano di chi distrugge?

In particolare ai giovani: non lasciatevi giudicare come incapaci di fare qualcosa di buono. Mostrate il vostro valore e il vostro impegno concreto, anche in questa occasione: “C’è un lavoro per tutti, ognuno al suo lavoro!”

NB. Se vuoi segnala la tua disponibilità ai numeri che trovi nella sezione Contatti


La Campana Maggiore – 19 Novembre 2017

19 Novembre – la Prima Giornata Mondiale dei Poveri

  1. Guarda intorno a te: chi ha bisogno del tuo aiuto? Un aiuto concreto, materiale, fatto di tempo, di attenzione, di carezze, di medicine e di cibo o altre cose necessarie per una vita dignitosa. Il primo passo è accorgersi, guardare in faccia.
  2. Poi fare un passo avanti: oggi fai la spesa per un povero di cui ti sei accorto e portagliela. O forse c’è solo bisogno del tuo tempo e della tua attenzione. Magari puoi invitarlo a pranzo o a cena, o anche solo starlo a sentire…
  3. Spesso non ci sentiamo in grado di aiutare in modo adeguato: segnala chi ha bisogno a chi potrebbe dargli una mano. Anche in parrocchia.
  4. Se ti sembra di non conoscere nessuno nel bisogno, puoi portare la spesa in chiesa, davanti all’al-tare. I volontari della Caritas parrocchiale (e non solo) si daranno da fare per portarla a destinazione. Puoi anche dare una mano tu stesso: si diventa volontari solo volendolo.
  5. Infine: forse il povero sei tu. Di cosa hai bisogno? Non sei solo: prova a chiedere a chi hai vicino, a chi magari aspetta solo il tuo permesso per poterti aiutare, prova a segnalare la tua difficoltà.
  6. Ogni seconda domenica del mese (per questo mese: oggi) è possibile contribuire – in modo continuativo o anche occasionale – al Fondo di Solidarietà con cui la Caritas parrocchiale interviene in situazioni particolar-mente complesse e di emergenza.

Ringrazio in questa occasione tutti coloro che hanno gli occhi e il cuore aperto e, nelle molteplici forme del volontariato e della carità, stanno accanto a chi affronta percorsi o periodi particolari di difficoltà. Essere gli occhi e la mano di Dio Padre, pieni di attenzione e tenerezza, è il compito più bello e gravoso che Egli ha dato agli uomini.

25 Novembre – 21^ giornata nazionale della Colletta Alimentare


La Campana Maggiore – 22 Ottobre 2017

Oggi la GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE preghiera e offerta

APRIAMO LA BIBBIA

Abbiamo iniziato un cammino di introduzione alla Sacra Scrittura con due possibili momenti di incontro: il lunedì alle 21 e il venerdì alle 15 per renderlo acces-sibile a tutti. Stiamo leggendo la Genesi.

FAMIGLIE E FIDANZATI

Sabato 28 ottobre alle 16 secondo incontro per i fidanzati in preparazione al Matrimonio … e alle famiglie che vogliono accompagnarli, rinnovando la forza e la profondità del sacramento.

INIZIAZIONE CRISTIANA DI GIOVANI E ADULTI

Per chi ha mancato il percorso ordinario e desidera iniziare o riprendere il cammino di formazione di base alla vita cristiana, per tutti i giovani e gli adulti che desiderano ricevere il Battesimo, la Cresima, la Comunione ci ritroviamo oggi, domenica 22 ottobre alle 16.

OTTAVARIO DEI DEFUNTI

In occasione della Festa di tutti i Santi e della Commemorazione dei defunti la chiesa concede l’indulgenza alle consuete condizioni. La preghiera nei cimiteri avrà al suo cuore la celebrazione della S. Messa alle 15 con il seguente calendario:

Lunedì 30 ottobre. Mercoledì 1, venerdì 3, domenica 5 novembre: Cimitero Vecchio.

Martedì 31 ottobre. Giovedì 2, sabato 4 novembre: Cimitero Nuovo.